EVENTI - CATANZARO AZIENDE

Vai ai contenuti

Menu principale:


 

MATERIA 2019 A CATANZARO

MATERIA è il Festival dedicato alla promozione della cultura del design in Calabria e nel Mediterraneo. Si terranno Esposizioni, Aperi-Talk, Workshop e Installazioni interattive con protagonisti del design internazionale come Sara Ricciardi, Valentina Fontana Castiglioni e Astrid Luglio. Inoltre saranno presenti gli artisti apprezzati a livello nazionale Luca Viapiana, Stefano Morelli, Daniele Rizzuti e gli Zeroottouno. Verrà coinvolto il centro storico con eventi itineranti che interesseranno, oltre il complesso del San Giovanni, prestigiose location quali l'Ex Stac e tutto il corso principale del capoluogo della Regione Calabria, disegnando un chilometro del Design fatto di happening artistici e incontri culturali. Si terranno Live music e Dj set in un’atmosfera sperimentale e dinamica all'interno del Complesso Monumentale del San Giovanni e il centro storico del capoluogo.

FESTIVAL D’AUTUNNO - IL CANONE DEI CANTAUTORI

Con Paolo Talanca, critico musicale, scrittore e saggista; e i cantanti: Flavia Critelli, Noemi Talarico, Niccolò Fulciniti, Maria Carmen Mendolia. Paolo Talanca ci conduce in un viaggio nel cantautorato italiano, che caratterizza questa edizione del festival, dalla scuola genovese a Brunori SAS . L’incontro sarà impreziosito dalle performance di alcuni giovani interpreti calabresi che eseguiranno i brani più significativi della musica d’autore italiana. La serata proseguirà con un’esclusiva festa di fine estate nel cuore della città.
Villa Margherita - Catanzaro | ore 19:30

IN VIAGGIO AL PARCO ARCHEOLOGICO SCOLACIUM

intromissioni sonore su natura in movimento di Alessandro Rizzo. Proiezioni tratte da "Planet Earth" - BBC
Un viaggio tra insoliti e spettacolari scenari della natura, dettagliatamente documentati dalla BBC con "Planet Earth", rivisitati nel sonoro con l'ausilio dell'elettronica e dell'improvvisazione.
PARCO ARCHEOLOGICO SCOLACIUM – Borgia (CZ) | ore 21:00

FESTIVAL D’AUTUNNO - LUCA CARBONI: SPUTNIK TOUR

Artista tra i più amati in Italia, Luca Carboni chiuderà il suo Sputnik tour con la data di Catanzaro. Il concerto, arricchito da spettacolari scenografie dello spazio che lo vedono rappresentato come un astronauta tra pianeti e satelliti, circondato da luci e laser, si snoderà tra momenti acustici e atmosfera da festa. Lo spettacolo molto colorato con effetti luci e un megaschermo digitale su cui scorrono immagini e video di periodi e tempi diversi, racconta la sua musica, dalle atmosfere del nuovo disco al sound della sua lunga carriera. Carboni eseguirà i suoi successi più recenti come “Una grande festa”, “Io non voglio”, “Amore digitale”, e le hit storiche di una carriera straordinaria, come “Farfallina”, “Inno nazionale”, “Silvia lo sai”. Una inaugurazione travolgente, grazie a un concerto carico di adrenalina e davvero divertente.
Teatro Politeama - Catanzaro | ore 21:00

FESTIVAL D’AUTUNNO - MA RIMANE IL CANTO...

READING DI POESIA E MUSICA
«Tra tutte le forme d’arte quella che assicura una più lunga sopravvivenza è la poesia, l’unica capace di innalzare monumenti più duraturi del bronzo». La citazione è di Francesco Petrarca e sottolinea come le parole incastonate nella poesia attraversino ogni epoca conferendo a esse un valore di eternità. In questo recital la poesia incontra la musica, in una contaminazione che sublima entrambe le arti. Un incontro intimo e suggestivo grazie alle raffinate liriche di Pietro Santacroce, le cui parole vanno dritte al cuore ed esaltano momenti di vita vissuta con una intensità e una sensibilità fuori dal comune.
Museo MARCA - Catanzaro | ore 18:30

FESTIVAL D’AUTUNNO - CARMEN CONSOLI IN TOUR

Carmen Consoli propone al pubblico un concerto caratterizzato dalla sua versatilità musicale, che la contraddistingue e l’accompagna da sempre, rendendola una delle artiste più eclettiche del panorama musicale italiano e internazionale.Prima donna nella storia del Club Tenco a vincere la Targa omonima per il miglior album dell’anno, unica italiana a partecipare alle celebrazioni dell’anniversario della scomparsa di Bob Marley in Etiopia, negli anni ha saputo imporsi per il suo stile unico e inimitabile. Abituata da sempre a dare nuove letture ai brani composti, Carmen riproporrà la sua storia musicale, sperimentando nuovi arrangiamenti dei suoi capolavori tra i quali non mancheranno “Amore di plastica”, “In bianco e nero”, “Parole di burro”, “Mandaci una cartolina” e “L’ultimo bacio”.
Teatro Politeama - Catanzaro | ore 21:00

FESTIVAL D’AUTUNNO - LE PAROLE DI LUCIO

Proiezione del film “Senza Lucio”, di Mario Sesti.
Introduzione di Edvige Vitaliano, giornalista Quotidiano del sud
A sette anni dalla morte del grande Lucio Dalla, il Festival d'Autunno propone la visione di un documentario che racconta la storia dell'artista bolognese attraverso le parole e le immagini di alcuni amici e dei collaboratori più stretti. Tra questi, personaggi celebri come Charles Aznavour, John Turturro, Paolo e Vittorio Taviani, Renzo Arbore e Toni Servillo.
Biblioteca De Nobili - Catanzaro | ore 18:00

FESTIVAL D’AUTUNNO - RON MASTER CLASS

Ron incontrerà il pubblico prima del concerto-omaggio a Lucio Dalla, soffermandosi sul ruolo del cantautore, sul lungo sodalizio artistico e amichevole con l’artista bolognese e sui testi di alcuni capolavori, protagonisti del concerto “Lucio”.
Piccolo del Politeama - Catanzaro | ore 18:30

FESTIVAL D’AUTUNNO - RON: LUCIO! IL TOUR

“Lucio!! il Tour”, l’omaggio di Ron a Lucio Dalla è uno spettacolo pensato come una pièce teatrale. Ron racconta il suo amico, dall’infanzia agli ultimi tempi, attraverso le sue canzoni e contributi video e fotografici inediti, svelando aneddoti e storie inconsuete legate alla vita dell’intramontabile artista bolognese, che rivive anche attraverso duetti virtuali. Una scaletta ricca che contiene i brani più importanti che Ron e Lucio hanno scritto insieme e molti altri brani del repertorio di Dalla, da “Piazza Grande” ad “Henna”, “da Anna e Marco” a “Tutta la vita”, da “Attenti al lupo” all’ultimo inedito “Almeno pensami”, presentato al Festival di Sanremo 2018. Canzoni che sono parte integrante della storia della musica italiana e che Ron eseguirà facendo rivivere al pubblico le emozioni dell'entusiasmante concerto che Dalla tenne per il festival dieci anni fa.
Teatro Politeama - Catanzaro | ore 21:00

FESTIVAL D’AUTUNNO - LE PAROLE DELLINFORMAZIONE

Direttori e giornalisti dei principali giornali calabresi si interrogano sul futuro di una professione in continuo mutamento.
Modera Giuseppe Soluri, Presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Calabria.
Il ruolo del giornalista post-internet. Dall'etica ai modi di scrivere per il web, al continuo confronto con i social media: il ruolo del giornalista (multimediale) è più complesso rispetto a qualche anno fa, dovendo trasformare un flusso enorme di informazioni in un prodotto selezionato.
Casa delle Culture - Catanzaro | ore 16:30

FESTIVAL D’AUTUNNO - IL RITORNO DELLA RADIO PARLATA

Con Gianfranco Valenti, autore e conduttore Rai Radio 2; docente di “Tecniche dell'intrattenimento radiofonico” dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
Dopo oltre un secolo di vita, la radio sta dimostrando di sapersi adattare perfettamente alla rivoluzione digitale. I dati d'ascolto la premiano e il suo potere persuasivo resta intatto. Di questo parlerà al pubblico del Festival Gianfranco Valenti, autore e conduttore Rai Radio 2 e docente di “Tecniche dell'intrattenimento radiofonico” dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. 
Museo del rock - Catanzaro | ore 19:00

FESTIVAL D’AUTUNNO - CRISTIANO DE ANDRÈ: STORIA DI UN IMPIEGATO

Lo spettacolo è un vero e proprio show multimediale, con la prima parte che ripropone integralmente il concept album Storia di un impiegato, in una sorta di opera rock dove le immagini proiettate e le luci si integrano con la musica per un effetto scenico straordinario. Brani come “Canzone di maggio”, “Il bombarolo” e “Verranno a chiederti del nostro amore” sono stati rinnovati con inserti di elettronica per attualizzare un album datato 1973, pur restando fedele all’opera originale. Nella seconda parte del concerto spazio ai capolavori di Faber tra i quali “Creuza de mä”, “Il testamento di Tito”, “Fiume Sand Creek”, “Don Raffaé” e “Il pescatore”. Il tour, a venti anni dalla scomparsa di Faber, sta registrando uno straordinario successo di critica e di pubblico, in tutti i teatri italiani.
Teatro Politeama - Catanzaro | ore 21:00

FESTIVAL D’AUTUNNO | MOGOL - CARROCCIA: EMOZIONI.

Sul palco Mogol, produttore e autore di testi intramontabili, racconta Lucio Battisti a 20 anni dalla sua morte. Un viaggio intimo e confidenziale in cui il paroliere più famoso d’Italia svela al pubblico tanti aneddoti e curiosità della sua vita artistica ma anche la genesi e la storia di canzoni intramontabili come “Mi ritorni in mente”, “La Collina dei Ciliegi” , “Anima Latina”, eseguite dal vivo dall' orchestra e interpretate dal bravissimo Gianmarco Carroccia, cantante dalla voce molto simile a quella del cantautore di Poggio Bustone, che da anni si dedica allo studio di questo repertorio dandone una “interpretazione perfetta". Uno spettacolo molto coinvolgente che ripropone una vera e propria biografia musicale, attraverso una performance di quasi due ore emozionante e davvero imperdibile!
Teatro Politeama - Catanzaro | ore 21:00

FESTIVAL D’AUTUNNO | LE PAROLE DELLA FEDE E I GIOVANI

Con Pippo Corigliano, scrittore
Modera Pasqualino Pandullo, giornalista Rai
La fede e le parole: san Josemaría Escrivá inventò le chiaccherate settimanali per parlare con i giovani del Vangelo e insegnargli a trovare Dio nella vita quotidiana. A lui è dedicato “Il cammino di San Josemaria” edito da Mondadori, l'ultimo libro di Pippo Corigliano, giornalista e scrittore, che con leggerezza e brio, raccontando la propria esperienza personale, rende attraente e stimolante il progetto di una vita coraggiosa e impegnata, quanto mai necessaria nei tempi in cui viviamo segnati da indifferenza, egoismo, paura.
Museo MARCA - Catanzaro | ore 18:00

FESTIVAL D’AUTUNNO | LA SCATOLA MAGICA

Con Antonio Cerasa, neuroscienziato, docente UMG Catanzaro, ricercatore CNR
Il dono della parola? Dire la cosa giusta nel momento appropriato? È tutta questione "di cervello". Il festival propone una lezione interattiva con Antonio Cerasa, ricercatore del CNR, autore di oltre 100 pubblicazioni, che si occupa di vari campi delle neuroscienze e spiegherà all'uditorio come e dove nascono le parole. Un viaggio all'interno della "scatola magica", il nostro cervello appunto, per comprendere meglio la genesi del linguaggio e tutto ciò che può limitarlo o potenziarlo.
Museo San Giovanni - Catanzaro | ore 18:00

RESIDENZE D'ARTISTA - II EDIZIONE MUSEO MARCA A CATANZARO

Roberto Ghezzi, Florentia Martinez e Micaela Lattanzio sono a lavoro, nella realizzazione di opere che raccontano la città con le sue specificità geografiche, urbane, naturalistiche e umane. E così Martinez ha dato avvio a un lavoro relazionale, che recupera la pratica della scrittura, proponendo un dialogo con se stessi, silenzioso, ma potente, poiché ognuno è invitato a scrivere una o più lettere per raccontare i propri stati d’animo, i propri pensieri, i propri desideri sul futuro. Lattanzio ha realizzato una mappatura cromatica della città di Catanzaro, con al centro il tessuto urbano con i suoi toni caratteristici, come il grigio dell’asfalto e gli amaranto delle abitazioni, che via via cedono il passo al verde della campagna, per arrivare al blu del mare. La natura è coprotagonista della ricerca di Ghezzi, che ha installato nelle acque del fiume Corace delle tele bianche. La location è sempre la Sala dei Giardinieri, nella splendida cornice del Parco della Biodiversità Mediterranea, che con i suoi colori, i suoi suoni, i suoi profumi e la natura diventa il luogo perfetto per accogliere e stimolare il processo creativo.

 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu